CHE RABBIA !!!!!!!!!!!!!!!!! E…Vaffancippa

 

Dedichiamo 3 incontri per esplorare l’emozione della Rabbia, considerando che le emozioni sono le nostre sentinelle, ci avvisano se i nostri bisogni sono soddisfatti o no.

Usano un linguaggio sottile, che è quello del corpo.
Si fanno sentire attraverso un ascolto profondo, non c’è bisogno di aggiungere altro.

Il pensiero e la definizione della mente aggiungono solo il giudizio, e il giudizio chiude l’esperienza.
La gestione delle emozioni passa dal corpo, non dal pensiero.

In questi incontri faremo conosceremo le nostre emozioni e faremo esperienza di diverse tecniche di catarsi e meditazioni per avere una cassetta degli attrezzi e utilizzare per non cadere nel sequestro emotivo, soprattutto quando la protagonista è la rabbia.

“Esistono collere sane, nonviolente, costruttive; e collere eccessive, violente, distruttrici. Le prime devono essere ascoltate, le seconde decifrate. Tutte devono essere rispettate, poiché tutte indicano un bisogno”. Isabelle Filliozat

Insieme faremo un percorso totalmente esperienziale con esercizi, disegni, meditazioni, danze e piccole catarsi guidate.

 

Il percorso prevede un contributo di 39 euro.

il Mercoledì,
dalle 19:00 alle 20:30

28 aprile
5 maggio
12 maggio

Privacy Policy